Istituto Gramsci rischia la chiusura, la solidarietà di Legacoop

L’Istituto Gramsci rappresenta uno dei più importanti avamposti della cultura e della storia siciliana, un’istituzione che custodisce uno straordinario e originale patrimonio documentale. L’Istituto è custode di scritti e testimonianze dei protagonisti della recente storia della Sicilia, democratica e progressista.

La Lega delle Cooperative, con il Presidente regionale Filippo Parrino ed il Coordinatore PA-AG-TP Mimmo Pistone, ribadisce il proprio indissolubile legame con l’Istituto Gramsci e con la storia, i valori ed il patrimonio storico e culturale che questo rappresenta.
Nell’esprimere solidarietà e vicinanza all’Istituto, che dopo l’annuncio dell’imminente sgombero rischia la chiusura, ribadiamo la nostra disponibilità a sostenere tutte quelle soluzioni che possano scongiurarla.
La storia della Sicilia, del movimento operaio e contadino è la stessa storia del movimento cooperativo che in questa terra è stato uno dei pilastri delle lotte di emancipazione del popolo siciliano.