Investe due carabinieri, e si schianta contro l’auto di servizio: arrestato 24enne

Non si è fermato all’Alt dei carabinieri, e per evitare il controllo, con il suo motociclo, Honda, ha investito i due militari dell’Arma, per poi schiantarsi contro la Fiat Punto d’ordinanza. I due carabinieri, e il centauro sono finiti al pronto soccorso dell’ospedale “San Giacomo d’Altopasso”.

Per i militari dell’Arma, che hanno riportato, uno traumi alla gamba sinistra, e l’altro al braccio sinistro, i medici hanno diagnosticato pochi giorni di prognosi. Il giovane licatese invece ha riportato ferite, e contusioni in varie parti del corpo, giudicati guaribili in otto giorni.

Il ventiquattrenne disoccupato, A.B., dopo le cure mediche, è stato arrestato per le ipotesi di reato di resistenza, violenza e lesioni a Pubblico ufficiale. Su disposizione della Procura di Agrigento, è stato posto agli arresti domiciliari.