Insulti e sputi ai poliziotti, arrestata una donna

Ubriaca fradicia ha infastidito il vicinato, e all’arrivo della Polizia, avrebbe spintonato, insultato e sputato addosso agli agenti. E’ stata subito bloccata. Con le accuse di resistenza e oltraggio a Pubblico ufficiale, e rifiuto di fornire le proprie generalità, i poliziotti della sezione Volanti, hanno arrestato una quarantasettenne, badante, di nazionalità rumena, residente ad Agrigento. La donna è stata fermata nelle vicinanze di alcune palazzine, nella località balneare di San Leone. Espletate le formalità di rito, su disposizione della Procura di Agrigento, è stata posta ai domiciliari. Smaltita la sbronza, ieri mattina, è comparsa davanti al giudice del Tribunale di Agrigento. L’arresto è stato convalidato, e a suo carico, è stata applicata la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria, per le firma.