Colpisce un poliziotto con un mastello, condannato a 5 mesi

Condannato per direttissima dai giudici del Tribunale di Agrigento, a 5 mesi di reclusione.

La senteza a carico di  Calogero Falzone, 33 anni, di Porto Empedocle.

L’uomo era accusato resistenza a pubblico ufficiale, e lesioni aggravate. Avrebbe insultato i poliziotti intervenuti in un bar dopo una segnalazione arrivata al 113.

Accompagnato nella sua abitazione  si sarebbe anche scagliato fisicamente contro gli agenti. Pare abbia lanciato loro un mastello per la raccolta di rifiuti. Un poliziotto è rimasto ferito.

L’empedoclino, difeso dall’avvocato Gianfranco Pilato, è stato giudicato col rito abbreviato.