Infrastrutture, ordini professionali chiedono l’attenzione del governo (VIDEO)

“Non possiamo farci scappare l’opportunità del PRNN. Senza collegamenti Agrigento non può aspirare a nulla”. È questo il concetto che muoverà una manifestazione organizzata dalle reti professionali tecniche della provincia di Agrigento per stimolare il governo nazionale a investire per le infrastrutture, da sempre nota dolente del territorio. L’iniziativa che si svolgerà ad ottobre prossimo è stata già annunciata lo scorso 14 agosto quando  è giunto in bicicletta nella valle dei Templi l’ingegnere di origini agrigentine Alessandro D’Andrea, residente al nord da circa 20 anni che era partito con la sua bicicletta da Legnago, in provincia di Verona, il 31 luglio scorso. D’Andrea ha sottolineato l’importanza delle infrastrutture che nel territorio sono carenti. Adesso le reti tecniche professionali sono a lavoro per la manifestazione di ottobre e richiamare, così, l’attenzione del governo nazionale.