Infarto fulminante stronca la vita a vigile del fuoco in vacanza

Un vigile del fuoco cinquantenne, Renato Gambino, da diversi anni in servizio al Comando provinciale di Agrigento, è morto mentre si trovava in vacanza a Lampedusa. Stroncato da un infarto cardiaco fulminante.

L’agrigentino, cresciuto nella zona del campo sportivo, e apprezzato pompiere, ieri pomeriggio si è sentito male. Aveva forti bruciori allo stomaco. E’ stato portato al Poliambulatorio dell’Isola, dove a nulla sono valsi i tentativi dei medici di strapparlo alla morte.

Non c’è stato nemmeno il tempo di trasferirlo con l’elisoccorso in una struttura ospedaliera meglio attrezzata della Sicilia. In lacrime e sotto choc i vigili del fuoco dell’intero Comando provinciale dopo avere appreso della tragica notizia del decesso del collega.