Incontro diplomatico tra i vertici dell’Ecua ed il console russo Patronov

Incontro al Consorzio Universitario Empedocle: il Console Russo Sergey Patronov e la sua delegazione, in visita ufficiale ad Agrigento, hanno incontrato i vertici dell’ECUA per rinsaldare maggiormente i rapporti che legano il Consorzio con alcune Università russe, in modo da favorire la mobilità degli studenti di entrambi i Paesi. Un incontro diplomatico che ha dato il via a diverse idee progettuali che consentiranno agli studenti di vivere esperienze culturali e didattiche, soprattutto nell’ambito dei beni culturali ed archeologici anche attraverso l’organizzazione di
Summer School. Il Console Patronov ha mostrato tutta la sua disponibilità, per tracciare un percorso formativo-culturale, che possa servire ad avvicinare due realtà differenti nel nome della cultura, dello scambio e dell’amicizia che lega i due Paesi. “ Esprimo grande soddisfazione per l’incontro di oggi con il Console Russo – ,
afferma Il Presidente del Consorzio Empedocle on- dott. Mangiacavallo- che ci ha onorati della sua visita. L’incontro conferma che l’impegno del Consorzio Universitario di Agrigento, può travalicare i confini provinciali e creare le condizioni per una internazionalizzazione dell’impegno formativo, così come è stato confermato dal Console Patronov. La istituzione di una Summer School, potrebbe rappresentare
l’avvio di un rapporto di fattiva collaborazione”
L’incontro si è concluso con auspici e l’augurio di intraprende al più presto un cammino di intesa e di prospettive prestigiose con le Università Russe, il
tutto, sempre nell’ottica di un progressivo avanzamento nelle opportunità, che il Consorzio Empedocle mette a disposizione del territorio.