Inchiesta antidroga, giudizio immediato per cinque indagati

Il Gip del Tribunale di Agrigento, Luisa Turco, accogliendo la richiesta del pubblico ministero Paola Vetro, ha disposto il giudizio immediato per 5 indagati nell’ambito dell’operazione antidroga denominata “Fortino”, su un giro di spaccio nel centro storico di Favara, condotta dai carabinieri della Compagnia di Agrigento e della Tenenza favarese.

Sul banco degli imputati quattro favaresi: Salvatore Stagno, di 46 anni; Emanuele Di Dio, di 41 anni; Rosario Crapa, di 30 anni e Massimo Crapa, di 45 anni, e il ghanese Abass Bukary di 25 anni.