Incendio in casa, famiglia salvata da carabinieri

Sono stati attimi di paura quelli vissuti da una famiglia di Burgio, nell’agrigentino, nella notte fra sabato e domenica appena trascorsi.

Un incendio, infatti, ha minacciato la loro incolumità mentre padre, madre e due figli erano a letto che dorminavano.

Ad accorgersi del fumo che fuoriusciva da un magazzino adiacente all’abitazione della famiglia, una pattuglia di carabinieri che ha immediatamente chiamato i vigili del fuoco e svegliato i componenti del nucleo familiare che si sono precipitati fuori casa.

I carabinieri, con sprezzo del pericolo, hanno provveduto a prelevare la bombola di gas che vi era nell’abitazione per evitare una deflagrazione. I vigili del fuoco hanno spento il rogo che pare sia stato originato da una stufetta lasciata inavvertitamente accesa.