Incendio danneggia auto di trentenne disoccupato

Un incendio ha devastato un’autovettura, di proprietà di un trentenne disoccupato di Canicattì. Il mezzo, una Alfa Romeo 147, era parcheggiato in via Armando Diaz, nel centro canicattinese.
Gli investigatori mantengono il più stretto riserbo. In piedi tutte le ipotesi dall’attentato incendiario al fatto accidentale. La richiesta d’intervento è partita alle 3.20 della  notte, da alcuni residenti della zona, dopo avere notato le fiamme, e una colonna di fumo nero alzarsi dalla zona.
Tempestivo l’intervento dei Vigili del fuoco del locale distaccamento. I soccorritori, poi in pochi attimi, hanno spento le fiamme. Completata l’opera di spegnimento hanno cercato le tracce per risalire alle cause del rogo.
Non sono state rinvenute tracce di liquido infiammabile, né contenitori con residui di benzina, o altri elementi utili a chiarire le cause dell’incendio.