In escandescenze provoca danni e si scaglia contro operatore

Ha danneggiato mobili e suppellettili, scagliandosi contro un operatore sanitario. Per riportare la calma sono dovuti intervenire i poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento. Protagonista un quarantenne agrigentino.

Tutto quanto si è verificato all’interno del Cta, la Cittadella della Salute dell’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento, (all’ex manicomio) al viale della Vittoria.

L’uomo è andato in escandescenze, e sul posto sono accorse le pattuglie della polizia di Stato. Gli agenti hanno provato a calmare il 40enne, ma tutti i tentativi si sono rivelati vani. E’ stato sottoposto a Tso (Trattamento sanitario obbligatorio).