E’ accusato di aver strangolato anziano, chiesto rinvio a giudizio

La Procura della Repubblica di Sciacca ha chiesto il rinvio a giudizio di Salvatore Italiano, di 62 anni, di Ribera, accusato di omicidio. L’uomo avrebbe strangolato un suo compaesano Gaetano La Corte, 75 anni.
Il fatto di sangue si verificò all’interno di una struttura di accoglienza per soggetti affetti da disturbi mentali. L’udienza preliminare è fissata per venerdì 24 luglio.

Il giudice del Tribunale di Sciacca, Antonino Cucinella a carico dell’imputato ha disposto il ricovero in una struttura sanitaria di accoglienza per affetti da disturbi mentali. Italiano si trova attualmente nell’ospedale psichiatrico giudiziario di Barcellona Pozzo di Gotto.
Una perizia ha già stabilito che l’imputato non era capace di intendere e di volere al momento del fatto.