In auto con 10 chili di cocaina, arrestato corriere della droga

Un “corriere” calabrese di 41 anni, Salvatore Curinga, è stato arrestato dalla polizia di Stato, con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato trovato in possesso di circa 10 chili di cocaina, mentre percorreva con la propria autovettura l’autostrada Palermo-Catania, in direzione del capoluogo siciliano.

L’arresto è stato effettuato, in flagranza di reato, dai poliziotti della squadra mobile con l’ausilio degli agenti della polizia stradale di Buonfornello. A scovare la droga è stato il cane “Asko”. In due vani nascosti nella vettura sono state trovate dieci confezioni da un chilo l’una sigillate con nastro adesivo, contenenti cocaina pura. Curinga è stato portato nel carcere “Pagliarelli”.