In arrivo il bonus cultura

Il segretario provinciale di Confartigianato imprese Agrigento, Vincenzo Insalaco, rende noto che tutti i dipendenti delle Aziende artigiane della provincia, sia in stato in cassa integrazione o che abbiano aderito alla bilateralità regionale, potranno accedere al Bonus Cultura, previsto dalla Regione Siciliana, da richiedere presso gli sportelli di Confartigianato Imprese. In questo modo potranno ottenere un rimborso fino a 70 euro annui per dipendente, da spendere a fini culturali o per visitare i luoghi del cuore. In vista dell’apertura della stagione turistica la Regione Siciliana tenta il rimbalzo economico in uno dei settori strategici per eccellenza: il comparto turistico. Ripopolare gli attrattori turistici, rivivere la dolce vita siciliana e la sua straripante cultura è infatti uno degli obiettivi fissati a livello regionale.   L’iniziativa della Regione è stata accolta favorevolmente in provincia di Agrigento da molti operatori turistici e culturali. Commenta il Segretario provinciale di Confartigianato Imprese Agrigento, Vincenzo Insalaco:  “Allo stato di malessere economico e psicologico dobbiamo rispondere con i fatti. Più 11.000 aziende della provincia e migliaia di dipendenti hanno ora la possibilità di riappropriarsi della propria vita e di dare linfa  vitale ad un intero comparto”.