Impedì a sacerdote di chiudere la chiesa, condannato agrigentino

Il giudice del Tribunale di Sciacca, Antonino Cucinella, ha condannato a 4 mesi di reclusione Vincenzo Nigrelli, 66 anni, di Menfi, per violenza privata nei confronti dell’ex parroco, don Saverio Catanzaro.
La vicenda risale al 3 e al 4 febbraio del 2016. L’imputato, dopo aver consumato alcolici, si sarebbe recato alla sagrestia della chiesa Madre di Menfi, e avrebbe impedito al sacerdote di chiudere il portone del luogo sacro.