Immigrazione, sbarco a Lampedusa. Donna subisce un aborto

Migranti sono sbarcati a Lampedusa dopo essere stati soccorsi a 120 miglia dalle coste libiche. Cinque persone, subito dopo l’approdo, sono state trasferite, in elisoccorso, all’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento. Fra i cinque, c’e’ anche una donna che ha subito un aborto.