Il sito web, lo strumento per vendere online

La venduta online ormai è diffusissima e le chiusure dettate dal covid ne hanno decretato un boom impressionante. Online si vende praticamente di tutto, dall’abbigliamento, alle automobili, ai prodotti alimentari, alle cose usate, ecc. Ma per vendere online servi il sito web!

  • Cos’è un sito web

Il sito web è un insieme di pagine, raggruppate sotto uno stesso dominio presso un server web. Quando con un qualsiasi browser del PC, del tablet o dello smartphone accediamo ad un sito, accediamo ad un dominio specifico (il nome del sito) e sfogliamo le pagine che contiene.

  • Creare un sito web

Ma come si crea un sito web? Ci sono molti modi per creare un sito web, lo si può programmare da zero per renderlo il più personalizzato possibile, si possono utilizzare dei CMS opensource (es. WordPress, Prestashop, Magento, ecc) che permettono di creare siti più facilmente ma leggermente meno personalizzabili, oppure si può far uso di alcune piattaforme online tramite le quali è possibile crearlo gratuitamente scegliendo tra pochi modelli già a disposizione ed inserendoci testi ed immagini, e prodotti se permette la vendita online.

Ovviamente la qualità del prodotto finale delle piattaforme gratuite è di livello molto basso rispetto ad un sito sviluppato ad hoc o prodotto con un CMS.

  • Perché rivolgersi agli specialisti

Quando si deve creare un sito per la vendita online di prodotti o servizi bisogna dare un’ottima impressione all’utente, trasmettergli professionalità, serietà e competenza. Il sito deve essere facile da navigare ed offrire un’ottima esperienza utente per agevolare l’utente nell’acquisto dei prodotti.

Deve poi fornire le varie modalità di pagamento (bonifico, carta di credito, ecc) per permettere all’utente di finalizzare l’acquisto.

La miglior cosa da fare è rivolgersi a chi è specializzato nella realizzazione di siti web affinché produca un sito professionale che vi dia modo di vendere i vostri prodotti senza problemi ne per voi ne per gli utenti che li devono acquistare.

  • La promozione online

Però il sito web non basta, infatti una volta terminato e pronto per la vendita, esso non sarà visibile. Cercando su qualsiasi motore di ricerca non comparirà tra i risultati, non lo si troverà sui social e non compariranno ne annunci ne banner pubblicitari da nessuna parte.

In questo stato di invisibilità il sito non venderà nulla perché gli utenti non sapranno della sua esistenza.

Per questo motivo bisogna ricorrere alle attività di promozione online che sono di vari tipi, dal posizionamento sui motori di ricerca, alla pubblicazione delle pagine sui principali Social, alla pubblicità sui Social, agli annunci a pagamento di Google Ads, ecc.

Anche in questo caso bisogna affidarsi agli specialisti che saranno in grado innanzitutto di determinare i canali strategici dove fare la promozione in base al tipo di prodotto venduto ed al target di utenza da raggiungere e poi sapranno produrre delle campagne di promozione online efficienti limitando il più possibile i costi e massimizzando i ricavi.