Il Regista agrigentino Simone Cusumano vola in Francia

 Con un cast di tutto rispetto, girerà un nuovo Film: “BITTERLOVE” il titolo, della sceneggiatrice Donka Stankovski e prodotto dalla “DK-FILMS”.

 

Donka Stankovski, è un’attrice, stilista, autrice e sceneggiatrice

La Stankovski– attrice, stilista, autrice oltre che sceneggiatrice- negli ultimi anni l’abbiamo vista partecipe come attrice in vari film e serie Tv, accanto all’attore Billy Zane, conosciuto per la partecipazione al film Titanic, con Jean Claude Van Damme e tanti altri noti attori.

E’ stata lei a dichiarare, in una delle interviste rilasciate alle tv francesi, di voler coinvolgere in questo nuovo progetto Cinematografico il Regista Agrigentino Simone Cusumano. Nel gennaio di quest’anno, la casa cinematografica, DK-FILMS dà l’assenso della produzione e le prime scene inizieranno il prossimo 9 Settembre. Nel cast anche il famoso attore ed ex pugile,

STILIAN KELI è un Attore e, ex pugile professionista.

STILIAN KELI al quale è affidato il ruolo di co-protagonista di questo Film. Keli è conosciuto soprattutto per il suo ruolo nel film, “The Last Inquisitors” (del 2013 diretto da Guy Bleyaert, e pubblicato da Macromovie Filmworks). Stilian Keli, ha girato ben 21 film come protagonista e co-protagonista in diverse “serie tv” e in questo film si sta preparando per un ruolo di grande importanza. Oltre a Keli, nel film anche la famosa attrice

Kat Melis è un’attrice, nota per Pact (2015) e De Opdracht (2018)

“Kat Melis”, nota per aver girato “Pact” ( del 2015 diretto da Ray Kermani), e per il film “De Opdracht” ( del 2018), ed altri attori e attrici e modelli come:

“Nicole Rizzuto”; “Szysko Joanna”; “Fay Van Stichel”; “Vania Stoyanova”; e “Mackenzie Spencer”. “Ho avuto tante vicissitudini nella mia vita, tante esperienze che mi hanno ispirato a scrivere “Bitterlove”, quando ero ragazza, i miei genitori mi hanno insegnato a rispettare ogni essere umano, ogni persona che incontriamo per strada, soprattutto le persone deboli, che sono in difficoltà, ho sempre cercato di essere d’aiuto per le persone bisognose, amo la gente comune, gli animali, la natura e la vita in sé”. Lo ha dichiarato la sceneggiatrice che ha continuato:

Szysko Joanna

“Per la realizzazione di questo film, ho cercato i professionisti più adatti, e tra questi, il Regista Simone Cusumano, che ho preferito tra gli altri, perché, oltre ad essere tecnicamente preparato è un ottimo professionista, e una persona molto sensibile, che riesce a tirar fuori, dalle inquadrature, il meglio dell’emozioni e dei sentimenti, che gli attori possono esprimere, per realizzare un film come questo”. E Simone Cusumano sa’ come fare bene il suo lavoro perché mette cuore e passione. Lui è già a lavoro e la macchina organizzativa è in moto ed il 15 Maggio ci sarà l’ultimo incontro con la DK-Films per definire gli ultimi dettagli. Cusumano si dichiara soddisfatto : “Sono felice- ha dichiarato- che, trai tanti Registi, hanno scelto me per la regia di questo film. Con Donka mi sono trovato subito bene ed in sintonia per il lavoro che dobbiamo fare, sono sicuro che questo è solo l’inizio di una lunga serie di progetti che faremo assieme.” Bitterlove si preannuncia un successo. E’ un film inglese con una trama ben riconoscibile. Un progetto con l’obiettivo di far riflettere le persone sui problemi quotidiani. La sceneggiatura è basata su fatti veri e questo lo rende accessibile a un vasto pubblico. Il Cast inizialmente era composto principalmente da attori sconosciuti, selezionati sulla base di somiglianze caratteristiche tra le loro vite e quelle dei personaggi. Poi si è ritenuto opportuno inserire attori professionisti.

Nicole Rizzuto

Attraverso il coaching- fa sapere Cusumano– gli attori ricevono la guida per essere in grado di entrare nella pelle del loro personaggio. LA TRAMA– Il film racconta la storia di cinque amiche d’infanzia, separate, l’una dall’altra, dal destino della vita, si ripromettono a 10 anni, tuttavia, la distanza per tenersi in contatto; ma possono vivere fino a quella promessa? Nel film si ottiene una visione delle loro vite da donne adulte. Ognuno riceve un invito per una riunione scolastica e vede questa come un’opportunità per riprendere il filo; ma non rendersi conto che dopo tutto questo tempo le loro vite erano già collegate. Donna è intrappolata in un matrimonio violento, lo spettatore vede come lei e sua figlia ventenne lo gestiscono.

Jehon Gorani, è un attore noto per l’interpretazione di svariati film e serie tv, trai tanti: Kursk (2018), MPU – Missing Persons Unit (2008) e Le dernier diamant (2014).

Chloe è sposata con un chirurgo e sembra che abbia una vita perfetta. Niente è come sembra; il suo desiderio di avere figli non riceve risposta e suo marito la tradisce con uno degli altri quattro amici. Monika ha rinunciato alla sua carriera, per crescere suo figlio da sola. Suo figlio finisce nell’ambiente della droga e hanno una cattiva relazione. Lei trova sollievo con un uomo. Michelle finisce in un triangolo amoroso con un ex amico e un uomo che ha incontrato la notte della riunione. Katy viene lasciata all’altare nel giorno del suo matrimonio. Dopo aver elaborato l’esperienza dolorosa, è stata violentata una notte. Lo stupratore non viene mai catturato; sarà in grado di vivere con questo fatto? Quando notano che Donna non è presente il giorno della riunione, decidono di unire le forze per cercare e salvare il loro amico. Tuttavia, quello che non sanno è che Donna sta attualmente combattendo per la sua vita. Ora si sono ritrovati, si riprendono le loro vite nelle loro mani. Quindi inizia la loro nuova avventura. Un film dunque da non perdere. Buon lavoro al nostro orgoglio agrigentino Simone Cusumano.

Calogero Longo