Iacolino-Falzone:Il comune di Agrigento istituisca il servizio di salvataggio a mare

Iacolino-Falzone:Il comune di Agrigento istituisca il servizio di salvataggio a mare

Nel pieno dell’Estate la presenza di bagnini nelle spiagge libere rappresenta un servizio importante in favore della comunità.
La sicurezza di cittadini e turisti che fruiscono delle spiagge di Cannatello o di San Leone passa dal l’attivazione del servizio di salvataggio a mare a carico del comune.
Bambini, giovani ed anziani-ed è esperienza di queste giornate-possono essere sorpresi da onde tumultuose o semplicemente dalle insidie del mare.
Il comune di Agrigento-continuano Iacolino e Falzone-si faccia carico del pronto avvio del servizio di salvataggio a mare con idonei bagnini e le attrezzature necessarie che garantiscano protezione e tutela a cittadini e turisti che affollano le spiagge libera della nostra città.
Programmare e realizzare servizi a difesa della vita-concludono Iacolino e Falzone-deve essere un obiettivo irrinunciabile dell’amministrazione comunale.