Ha minacciato carabiniere: chiuse indagini su 36enne agrigentino

Per costringerlo a lasciargli libero accesso con l’autovettura in una zona interdetta al transito, ha apostrofato in malo modo, e minacciato pesantemente un appuntato scelto dei carabinieri, in servizio presso la Compagnia di Agrigento. Il pubblico ministero della Procura della Repubblica di Agrigento, Antonella Pandolfi ha fatto notificare l’avviso di conclusione delle indagini preliminari, preludio alla richiesta di rinvio a giudizio, a carico di S.C., 36 anni, di Agrigento. L’uomo, difeso dall’avvocato Serena Gramaglia, è indagato di violenza o minaccia a un Pubblico ufficiale. La vicenda risale al primo di giugno dell’anno scorso.