Ha maltrattato la compagna, arrestato giovane

Deve scontare un cumulo di pene per i reati di maltrattamenti in famiglia, minacce ed estorsione. E’ in esecuzione di un provvedimento definitivo del Tribunale di Palermo che i carabinieri della Stazione di Cianciana, ieri, hanno arrestato, e trasferito al carcere di Trapani, un ventottenne del luogo.

Dovrà espiare 2 anni e 8 mesi di reclusione. Il giovane era già agli arresti domiciliari, a Cianciana. I fatti, e le denunce risalgono al 2019. L’uomo avrebbe maltrattato ripetutamente la compagna. Episodi che sono stati tutti denunciati a Palermo.