Ha insultato e minacciato i carabinieri: denunciato giovane

Ubriaco ha iniziato ad inveire, ripetutamente, con gesti e frasi minacciosi nei confronti dei carabinieri. Protagonista della vicenda un ventottenne, disoccupato, di Lampedusa, denunciato in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento, per le ipotesi di reato di violenza e minaccia a pubblico ufficiale, e lo stesso è stato sanzionato per ubriachezza molesta.

E’ successo ieri notte, in via Enna, a Lampedusa. Dopo la segnalazione al 112, i carabinieri giunti sul posto hanno trovato il giovane riverso sul selciato, in evidente stato d’ebbrezza alcolica. Il ventottenne alla vista dei militari della stazione isolana, e del personale medico del 118, è andato in escandescenza, poi, si è allontanato dal posto ed ha rifiutato le cure mediche.

E’ stato comunque identificato dai carabinieri e denunciato.