Giornata Internazionale Fiocchetto Lilla 2019

Ogni anno il 15 marzo ricorre la Giornata Internazionale Fiocchetto Lilla, dedicata interamente a tutte le persone che soffrono di Disturbi del Comportamento Alimentare, promuovendo allo stesso tempo la prevenzione sui DCA. Fiocchetto Lilla nasce nel 2012 dall’associazione “Mi nutro di vita” voluta da Stefano Tavilla in memoria della figlia Giulia, scomparsa prematuramente a causa dell’anoressia.

I Disturbi del Comportamento Alimentare, statisticamente sono una delle cause principali di morte in Italia dopo gli incidenti stradali e negli ultimi anni, registrano sempre più vittime di età compresa fra i 12 ai 14 anni, spesso anche di sesso maschile. Sono patologie che mirano all’autodistruzione dell’individuo, portandolo spesso a gesti estremi e di autolesionismo. Attualmente esistono validi ed efficaci nuclei per la cura ed assistenza in tutto il territorio nazionale, come l’ASL Umbria 1 che comprende i centri “Nido delle Rondini” e “Palazzo Francisci” diretti dalla Dott.ssa Laura Dalla Ragione, in cui viene applicato il metodo multidisciplinare, indispensabile per la cura completa dei pazienti.

Numerose le iniziative in tutta Italia, di seguito segnaliamo i numeri utili e i centri locali:

  • Presidio Ospedaliero San Giovanni di Dio di Agrigento il “centro per il trattamento dei disturbi del comportamento alimentare”.  
  • Numero verde nazionale: 800180969