Furto d’acqua, arrestati marito e moglie

Una coppia di Porto Empedocle, lui 54 anni, disoccupato, lei 46 anni, casalinga, sono stati arrestati dai carabinieri della locale Stazione per l’accusa di furto aggravato.

L’arresto è scattato dopo che i Militari hanno rinvenuto nell’abitazione dei coniugi la rottura dei sigilli al contatore e un nuovo allaccio abusivo collegato alla condotto della rete idrica.

Per marito e moglie la Procura ha disposto gli arresti domiciliar.