Funerali Gaetano e Martina, il sindaco Cuffaro ai giovani: “Inseguire i vostri sogni ma badate a essere prudenti”

Si rivolto, in particolare, ai giovani presenti in piazza Progresso il sindaco di Raffadali, Silvio Cuffaro, al termine dei funerali di Gaetano e Martina, le due giovani vite strappate alle loro famiglie e all’intera comunità: “A voi giovani che siete stasera presenti e no, voglio dirvi di vivere la vita sicuramente con l’entusiasmo che vi appartiene, con la spensieratezza tipica della vostra età, di inseguire i vostri sogni e desideri, ma badate a essere sempre prudenti ed estremamente responsabili. Siate liberi! Respingete con forza tutte le tentazioni che vi possono rendere dipendenti e vi allontanano dalla realtà, rendendovi schiavi. Perché basta un attimo e la vita può fuggire via, lasciando dietro di sé, solo sconforto e dolore. Quel dolore che stanno
vivendo questi genitori. Ecco, l’unica cosa che mi sento di dire a questi genitori è che non sarete soli a piangere i vostri figli, ma un’intera comunità, perché anche figli nostri”.