Fortitudo pronta per la prima gara ufficiale

Agrigento pronta al debutto nella prima gara ufficiale della nuova stagione. Dopo la fase di preparazione atletica iniziata lo scorso 18 agosto, la squadra di Devis Cagnardi ha lavorato sul parquet nelle ultime due settimane per cominciare la fase tecnico tattiche. Indicazioni positive sono arrivate dalle amichevoli giocate tutte tra le mura amiche, con Capo D’Orlando, corazzata costruita per il ritorno in A2, con i pari grado della Pallacanestro Trapani e con la Green Basket Palermo di mercoledì scorso.   Tutte partite che hanno visto un netto predominio da parte della Fortitudo, ma, come ripetuto anche dal coach Devis Cagnardi, non è importante il risultato ma il lavoro che si sta svolgendo in questi giorni. Cagnardi ha investito molto nella linea verde dando ampio spazio ai giovani ed ora ecco ancora Trapani per la Supercoppa. “È chiaro che quella che vivremo – ammette il coach – in queste sfide di coppa sarà una sorta di preseason allungata perché nessuna squadra può essere ancora al top della forma. Naturalmente ci aspetta una partita del tutto diversa rispetto all’amichevole del PalaMoncada, intanto perché Trapani gioca in casa e poi perché si tratta di una gara ufficiale. Da  parte nostra ci sarà tutto il massimo impegno e l’atteggiamento di una squadra che lavora e che vuole migliorarsi giorno dopo giorno indipendentemente da quello che è successo il giorno prima”. Con capitan Chiarastella fermo ai box per un guaio muscolare, Devis Cagnardi potrebbe far esordire i due americani.