Fortitudo Moncada Agrigento al via: buona la prima sgambata contro il Green Basket Palermo

Fortitudo Moncada Agrigento al via: buona la prima sgambata contro il Green Basket Palermo.
di Michele Bellavia

?
?Buona la prima uscita della Fortitudo Agrigento, che ha bagnato il suo esordio al PalaMoncada battendo il Green Basket Palermo, formazione che milita nel campionato di B, con il punteggio di 88 a 68. Come da prassi per una gara di questo tipo, coach Franco Ciani ha operato molte rotazioni dalla panchina per evitare sovraccarichi, con i soli Pepe e Bell tenuti fermi ai box.
?I biancazzurri si sono aggiudicati i primi tre quarti del match, cedendo agli ospiti solamente l’ultimo quarto (25 – 17; 26 – 14; 22 – 15; 15 – 22), del tutto ininfluente ai fini del risultato finale.
?L’abbraccio del pubblico ai propri beniamini era l’occasione per vedere all’opera i nuovi arrivati – Fontana, Sousa e Nicoloso – e soprattutto Bell, primo playmaker americano nella storia dei biancazzurri. Tuttavia, l’assenza di quest’ultimo, ha costretto Ciani a mescolare le carte nel ruolo, alternando i vari Cuffaro, Evangelisti, Fontana e Ambrosin, traendone comunque indicazioni importanti. Ciani ha dato spazio anche a Paolo Rotondo, al rientro dopo il lungo infortunio, e ai giovani Paolo Trupia e Umberto Indelicato.
?In generale, la squadra ha mostrato una buona condizione fisica e mentale, anche se la mancanza di un regista fisso potrebbe condizionare questa prima parte di pre-season. Il tempo per riposare è poco perché domani, a Cefalù, ci sarà il primo di una serie di incontri con i paladini di Capo d’Orlando, test in grado di dare maggiori indicazioni al coach friulano.
?
Il tabellino

Fortitudo Moncada Agrigento 90

Trupia, Rotondo 6, Cannon 12, Evangelisti 6, Cuffaro, Fontana 22, Dimitri 14, Indelicato, Ambrosin 6, Guariglia 13, Nicoloso 2, Zilli 9. All Ciani

Green basket Palermo 68

Biondo, Dal Maso 9, Svoboda 12, Giancarli 5, Migliorelli 3, Paunovic 5, Lombardo 16, Romanò 2, Caronna 9, Lombardo A., 7. All Verderosa

Franco Ciani: “La prima partita dopo quindici giorni di preparazione, lascia in sospeso qualsiasi forma di giudizio. Nei primi tre quarti di gara abbiamo messo in campo un buon atteggiamento. La difesa? Abbiamo avuto qualche riscontro inferiore. Palermo è già alla terza partita, noi siamo meno pronti. La sostanza ci ha dato dei riscontri importanti su qualche singolo. I nuovi? Sono molto volenterosi. Questo è importante“.

?