Fortitudo inarrestabile. Contro Bisceglie arrivano vittoria e primato solitario

Fortitudo inarrestabile. Contro Bisceglie arrivano vittoria e primato solitario

di Michele Bellavia

Il recupero della 14ᵃ giornata, big match tra le prime due in classifica del girone D, sorride alla Fortitudo Agrigento che, al PalaMoncada, si impone sui Lions Bisceglie 62 a 52. Chiarastella e compagni incassano la dodicesima vittoria consecutiva che vale il primato solitario della classifica a quota 26 punti. Quello della squadra di Catalani è stato un assolo che ha trovato il suo momento più acuto nella parte centrale del match grazie all’eccellente difesa abbinata ad un attacco sempre preciso guidato da Chiarastella in formato doppia-doppia(12 punti e 10 rimbalzi), che ha reso praticamente inutili i dieci minuti finali. Insieme al capitano italo-argentino,  brillano anche Moriciautore di 11 punti e Costi con 10. Agli ospiti non sono bastati i punti messi a segno da Enihe (16) e Giunta (11). Coach Catalani lancia in quintetto Grande, Morici, Costi, Chiarastella e Peterson; coach Nunzi risponde con Giunta, Giannini, Fontana, Dip ed Enihe. Primo quarto dai ritmi blandi: gli ospiti partono bene e piazzano subito un mini-break (4-0); la reazione dei biancazzurri si fa attendere e arriva nella seconda metà della prima frazione chiusa avanti (16-12). Nei secondi 10′ Agrigento mantiene salda l’inerzia del match: Chiarastella e Grande sono implacabili e incrementano ulteriormente il vantaggio (27-17 a metà frazione), mentre gli ospiti sono in forte difficoltà. La sirena che manda le squadre negli spogliatoi fissa il punteggio sul 36-26. Nel terzo quarto Agrigento allunga ulteriormente toccando il massimo vantaggio a metà frazione (+15); gli ospiti sembrano già rassegnati e, nonostante qualche timido tentativo di rientrare in partita il verdetto della terza sirena dice 55 a 43. Ultimo periodo senza patemi e Agrigento la chiude 62 a 52. Il tempo per godersi questa vittoria è poco perché domenica (ore 20), si apre il girone di ritorno contro Molfetta. (*Mibel*)

Moncada Energy Group Agrigento 62 Lions Bisceglie 52

M Rinnovabili Agrigento: Traoré, Grande 9, Chiarastella 13, Costi 10, Morici 11, Bellavia, Peterson 7, Lo Biondo 4, Cuffaro 4, Bruno 5, Mayer. All.: Catalani.

Lions Bisceglie: Dip 6, Dri, Fontana 5, Tibs 2, Enihe 16, Giannini 5, Vavoli2, Mastrodonato, Provaroni, Dron 5, Giunta 11. All.: Nunzi

Arbitri: Giuseppe Scarfò e Vincenzo Agnese  

Note: parziali: 16-12, 20-14, 19-17, 7-9