Fortitudo, il rientro in campionato è vincente: Olginate sconfitto 90-71

Giacomo-Costi-Fortitudo-Agrigento

Super Rotondo (16 punti e 11 rimbalzi) e super Chiarastella (18 punti e 10 rimbalzi), difesa pazzesca, dominio a rimbalzo: non c’è storia al PalaMoncada, Agrigento si impone in maniera perentoria su Olginate che incassa la terza sconfitta consecutiva nel giro di sette giorni. Coach Catalani festeggia così la quattordicesima vittoria di fila con una prestazione straordinaria di tutto il gruppo che infonde fiducia in vista del match di domenica prossima contro la capolista Bakery Piacenza. Classico starting five di coach Catalani con Grande, Saccaggi, Veronesi, Chiarastella e Rotondo; coach Oldoini risponde con Bloise, Negri, Giannini, Avanzini, Lenti. Primo quarto non brillantissimo: Agrigento prova subito ad allungare (14 – 10) ma gli ospiti impattano e contro sorpassano (16 – 17); alla prima sirena, tuttavia, lo sprint finale è dei biancazzurri (22 – 17). Nel secondo quarto la Fortitudo cambia passo: un ottimo Peterson mette il sigillo su un nuovo tentativo di allungo (31 – 25) che costringe coach Oldoini al time-out. Tuttavia non cambia molto e Agrigento ne approfitta per scavare il solco (+16) chiudendo, alla seconda sirena, con un margine rassicurante (53 – 37). Anche nel terzo quarto Agrigento è in totale controllo (66 – 45); gli ospiti provano a ricucire solamente nella parte finale della frazione fino al -9 (68 – 52) non riuscendo, tuttavia, ad impensierire i padroni di casa che, nel momento più difficile, piazzano punti pesanti grazie a Chiarastella (70 – 57). Di fatto finisce qui con Olginate che ha finito la benzina mentre Agrigento ormai viaggia verso il traguardo e chiude in scioltezza (90 – 71). Adesso i biancazzurri dovranno concentrare gli sforzi per il prossimo difficile impegno; domenica 18 aprile (ore 16), il Palasport Franzanti di Piacenza, ospiterà il match contro la Bakery attuale capolista del girone B e vincitrice dell’edizione 2021 della Coppa Italia.

Moncada Energy Group Agrigento – Missoltino.it Nuova Pallacanestro Olginate 90-71 (22-17, 31-20, 17-20, 20-14)
Moncada Energy Group Agrigento: Albano Chiarastella 18 (3/6, 3/3), Andrea Saccaggi 17 (5/5, 1/7), Paolo Rotondo 16 (7/10, 0/0), Mait Peterson 10 (4/6, 0/0), Alessandro Grande 9 (2/5, 1/2), Giovanni Veronesi 7 (2/2, 0/2), Giovanni Ragagnin 7 (2/4, 1/1), Cosimo Costi 6 (2/3, 0/0), Giuseppe Cuffaro 0 (0/1, 0/1), Umberto Indelicato 0 (0/1, 0/0), Tartaglia Andrea 0 (0/0, 0/0), Luca Bellavia 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 18 / 19 – Rimbalzi: 38 6 + 32 (Paolo Rotondo 11) – Assist: 23 (Alessandro Grande 8)
Missoltino.it Nuova Pallacanestro Olginate: Filippo Giannini 20 (5/12, 2/4), Giacomo Bloise 15 (3/6, 3/9), Andrea Ambrosetti 14 (2/2, 3/7), Marco Tagliabue 9 (4/8, 0/2), Andrea Negri 5 (1/3, 1/5), Luca Brambilla 4 (1/2, 0/0), Giovanni Lenti 2 (1/4, 0/0), Patrick Avanzini 2 (1/1, 0/0), Michele Tremolada 0 (0/0, 0/0), Giovanni Marazzi 0 (0/0, 0/0), Luca Donegà 0 (0/0, 0/0), Giacomo Chiappa 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 8 / 13 – Rimbalzi: 24 5 + 19 (Giovanni Lenti 6) – Assist: 13 (Filippo Giannini 7)

Fortitudo, il rientro in campionato è da urlo: Olginate sconfitto 90-71 Fortitudo Agrigento Ph Piraneo Antonino…

Pubblicato da Agrigento Oggi su Lunedì 12 aprile 2021