Folla e assembramenti: weekend da “liberi tutti” tra caos e polemiche. L’EDITORIALE VIDEO

A San Leone è ripartita la movida come se niente fosse, in tantissimi, soprattutto non residenti, si sono ritrovati nel lido per “festeggiare” il secondo sabato  in zona gialla.  Pericoloso. Pur non essendo questi catalogabili tra i comportamenti sanzionabili (si può circolare sempre liberamente e gli spostamenti tra comuni ora sono consentiti) le autorità stanno moltiplicando gli appelli alla responsabilità e alla prudenza. La folla, pur essendo una gioiosa immagine di normalità, è comunque un assembramento, cioè una situazione pericolosa di contagio esponenziale. L’editoriale in video di Domenico Vecchio – clicca qui