Firetto su riorganizzazione camerale: danno della rappresentatività dei territori e delle categorie

A proposito del Decreto Sostegni bis sulla riorganizzazione del sistema camerale siciliano recentemente approvato dalla Camera dei Deputati credo che si stia attuando un piano di accorpamenti delle Camere di Commercio per non ben specificati e verificati benefici, senza alcuna condivisione con le associazioni di categoria dei territori interessati e a danno della rappresentatività sia dei territori, che delle categorie produttive e in danno della nostra citta’. Ritengo che ad Agrigento tutto ciò stia avvenendo nel totale silenzio della deputazione regionale e nazionale. Agrigento non è soltanto bacino di voti, ma anche una città in cui le realtà produttive sono la forza coraggiosa e poderosa di un’economia che altrimenti sarebbe destinata ad essere totalmente asfittica. Credo che queste realtà produttive meritino più rispetto e debbano essere ascoltate. Ad affermarlo è il consigliere comunale Calogero Firetto.