Finanziati 17 milioni per migliorare le scuole della provincia, nessuno per la città capoluogo

Dal Ministero circa 17 milioni di euro per 16 scuole della provincia agrigentina.

Finanziati 88 interventi a favore dell’edilizia scolastica siciliana. Nella provincia di Agrigento sono 16 i comuni che ne beneficiano ma manca il Comune capoluogo che non avrebbe fatto richiesta di finanziamenti.  I contributi arriveranno dalla Regione Siciliana, che ha estrapolato dal piano triennale 2015-2017 interventi privi di copertura finanziaria, a breve alcuni Comuni potranno beneficiare delle risorse stanziate dalla Legge di bilancio nazionale per il 2017 con i finanziamenti del MIUR. Un contributo di 76,8 milioni di euro che serviranno per innovare gli edifici scolastici: adeguamento sismico e nuove costruzioni le priorità, seguiti da interventi finalizzati all’ottenimento del certificato di agibilità delle strutture, di messa in sicurezza e per l’adeguamento alla normativa antincendio.

Questo l’elenco completo delle scuole e degli interventi finanziati. Scuola media statale “Fra Felice Da Sambuca” I e II plesso, Sambuca di Sicilia manutenzione, adeguamento a norme e abbattimento barriere architettoniche, importo stanziato 1.368,000,00. Scuola elementare dell’Infanzia Arcobaleno, Raffadali. Progetto esecutivo per i lavori di manutenzione dell’edificio scolastico in via Etna, totale 400,000. Montevago, scuola primaria Eleonora Gravina, progetto per la ristrutturazione, efficientemente energetico, miglioramento sismico, abbattimento barriere architettoniche, 681,300,00. Ribera, scuola primaria dell’Infanzia Imbornone, lavori di ristrutturazione e manutenzione straordinaria 1.172,000,00. Ribera, scuola media di via Mosca, lavori di risanamento strutturale, revisione e adeguamento impianti elettrici e anti incendio, 555,000,00. Sciacca, scuola dell’infanzia Mascagni, lavori di manutenzione straordinaria alle norme vigenti, 368,000,00. Campobello di Licata, scuola secondaria di primo grado Mazzini, lavori di realizzazione della palestra, 1.110,000,00. Camastra, istituto di via Rombo, progetto esecutivo di adeguamento statico demolizione e ricostruzione scuola materna , 1.400,000,00. Siculiana, scuola elementare Plesso Capuana, manuetnzione ed adeguamento del plesso, 998,601,88. Villafranca Sicula, scuola elementare Luigi Pirandello, lavori di adeguamento e messa in sicurezza 1,500,000,00. Ravanusa, scuola secondaria di primo grado Manzoni, progetto per la ristrutturazione della palestra, 1.690,000,00. Menfi, scuola elementare Lombardo Radice, lavori di manutenzione ordinaria e straordinarie e messa in sicurezza, 1.499.825,61. Siculiana, scuola elementare Don Bosco, lavori di riqualificazione energetica 1.680,000,00. Montevago, scuola dell’infanzia B. Marino, efficientemente energetico, abbattimento barriere architettoniche, 980,000,00. Palma di Montechiaro, Circolo Didattico Domenico Provenzani, plesso Arena delle Rose, trasformazione del tetto, rifacimento prospetti, sostituzione infissi, 687.296,00, San Giovanni Gemini, plesso nuovo di via Giulio Cesare. Progetto di adeguamento normativo della scuola 1.350.000.00.