Fiamme alla saracinesca di un negozio di biancheria: è intimidazione

Non ci sarebbero dubbi sulla natura dell’incendio che la notte scorsa ha danneggiato la saracinesca di un negozio di biancheria in via Palma, a Licata.

Le fiamme hanno il sapore di un avvertimento ed è su questa pista che stanno lavorando i carabinieri della Compagnia di Licata.

Qualcuno, infatti, ha cosparso di liquido l’ingresso dell’esercizio commerciale ed ha appiccato il fuoco.

Sul luogo sono giunti i vigili del fuoco che hanno domato il rogo prima che si propagasse.

I Militari dell’Arma hanno già sentito il proprietario del negozio, un commerciante di 60 anni e acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza.

Massimo riberbo da parte degli investigatori che seguono tutte le piste possibili.