Festival Strada degli Scrittori, Racalmuto celebra Leonardo Sciascia per quattro giorni

Festival Strada degli Scrittori, Racalmuto celebra Leonardo Sciascia per quattro giorni

Un intenso programma tra mostre, presentazioni di libri, ospiti speciali come l’attore Alessandro Mario, cena letteraria e concerto in piazza. Parte questa sera  il long week di eventi a Racalmuto per la terza tappa dedicata del Festival promosso dal Distretto Turistico Valle dei Templi dedicata all’autore di “Todo modo”

La prima edizione del Festival della Strada degli Scrittori, iniziato lo scorso 11 maggio, dedica ogni tappa ad uno dei grandi autori del territorio: dopo le prime due dedicate ad Antonio Russello, a Favara, e ad Andrea Camilleri, a Porto Empedocle, questo fine settimana sarà la Racalmuto di Leonardo Sciascia ad ospitare la kermesse culturale. Dal primo giugno il Festival si sposterà nella Girgenti di Luigi Pirandello, e poi a Caltanissetta per celebrare Pier Maria Rosso di San Secondo. La sesta tappa è la Palma di Montechiaro di Giuseppe Tomasi di Lampedusa.

Un Festival alla scoperta dei luoghi degli autori con un programma ricco di iniziative culturali: dalla mostra fotografica al convegno di studi, dalla cena letteraria all’intrattenimento musicale, spettacoli teatrali, presentazioni di libri e molto altro. Il Festival è promosso dal Distretto Turistico Valle dei Templi e patrocinato della Presidenza dell’Ars, con la collaborazione delle amministrazioni comunali coinvolte.

Fiore all’occhiello del Festival è la prima edizione del Concorso letterario nazionale “Uno, nessuno e centomila” -promosso dal MIUR con il Distretto Turistico Valle dei Templi, la Fondazione Teatro Luigi Pirandello e la Strada degli Scrittori-, e anche il primo Master di Scrittura coordinato da Massimo Bray, già ministro dei Beni culturali, oggi direttore generale della Treccani.

Il Festival che coincide con le celebrazioni del 150° anniversario della nascita di Luigi Pirandello, si concluderà con la visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, giorno 6 luglio alla Valle dei Templi e alla casa natale del drammaturgo. Ancora il 6 luglio, per la prima volta ad Agrigento, si svolgerà la cerimonia del Premio Pirandello promosso dalla Fondazione Sicilia, che accende i riflettori sul palcoscenico e i suoi attori con figure di altissimo livello.

Il programma completo è disponibile sul sito web www.stradadegliscrittori.it. Intanto, ecco i dettagli della tappa di Racalmuto.

 

Giovedì 25 maggio

ore 17,30 –  Inaugurazione mostra fotografica “Andrea Camilleri, Vigata e lo Sbarco degli  alleati sulla Strada degli Scrittori” di Calogero Conigliaro e spettacolo della Casa del Musical in esposizione fino al 28 maggio, Atrio del Palazzo di Città, via Vittorio Emanuele

18.30  – Talk letterario “Saggi sulla Strada” con Gero Miccichè, dialogo con gli autori locali e aperitivo letterario, degustazioni di taralli racalmutesi e mostra “Impressioni fotografiche… sull’amore liquido di Bauman”, a cura dell’Associazione cristalli di sale, Via Garibaldi – Parco Eugenio Napoleone Messana

21 – “A cena con Leonardo Sciascia”, cena-spettacolo letteraria a cura di Totò Collura con le performance della Casa del Musical (per info e prenotazioni 0922 949618; 380 4748564)

 

Venerdì 26 maggio

ore 18 – Presentazione del libro “La storia di Jason” di Giacomo La Russa; conversano con l’autore Angela Martorana, Salvatore Picone, Giusy Sintino, per l’occasione leggerà dei passi del libro l’attore agrigentino Alessandro Mario. Un evento a cura di Arci Arcobaleno – Circolo Unione

 

Sabato 27 maggio

ore 21 – Spettacolo musicale “Sicilia: musica e letteratura” del gruppo di Canto  Popolare favarese, con “Racalmuto ricorda Pirandello”: letture di “Alfabeto pirandelliano” di Leonardo Sciascia

 

Domenica 28 maggio

ore 10 – “Porte aperte a Regalpetra”: percorso turistico sulle orme di Leonardo Sciascia, dalla Fondazione Sciascia alla statua realizzata dallo scultore Giuseppe Agnello dedicata allo scrittore

18,30 –  “Il Sud vola”- L’innovazione sociale e d’impresa. I Protagonisti”  con Alessandro Cacciato , Via Garibaldi – Parco Eugenio Napoleone Messana

21 – ExtraFestival, musica, immagini e parole per strada con Riccardo Gaz. Concerto in piazza dei Quartet Folk e Jason Rader; writing di Sergio Criminisi e dj set di Andrea Cassaro, via Garibaldi – Parco Eugenio Napoleone Messana