Festeggiamenti in onore di San Giuseppe ad Agrigento

Nella città di Agrigento si rinnovano i festeggiamenti in onore di San Giuseppe che si svolgeranno da domani e fino al 19 marzo, nel santuario a lui dedicato. Quest’anno particolarmente segnato dalla pandemia, anno giubilare di San Giuseppe indetto lo scorso 8 dicembre da Papa Francesco, la figura del Santo “ci permette di riconoscere l’importanza delle persone comuni, quelle che, lontane dalla ribalta, esercitano ogni giorno pazienza e infondono speranza, seminando corresponsabilità”, come detto dal Santo Padre. Pur con le restrizioni dovute dal covid, la comunità parrocchiale, guidata da Don Enzo Sazio e la confraternita di San Giuseppe, rinnovano la tradizionale festa che culminerà il 19 Marzo. In programma celebrazioni di messe, pellegrinaggi e, nel giorno della solennità di San Giuseppe alle 8 scampanio, alle 11 la celebrazione della Messa e alle 18 il Pontificale presieduto da Mons. Alessandro Damiano, Arcivescovo coadiutore. Il 19 marzo la chiesa di San Giuseppe di Agrigento rimarrà aperta fino alle 21.