Favara, presto la “Farmacia sociale” per i cittadini meno abbienti

A Favara, nascerà presto la “Farmacia sociale”.  Una iniziativa che darà sostegno a quei cittadini che hanno bisogno di cure mediche e che a volte sono nella impossibilità economica di acquistare farmaci.

Un traguardo importante per i cittadini favaresi. Un progetto fortemente voluto dall’Assessore alla Solidarietà sociale Rossella Carlino, nato grazie alla convenzione sottoscritta stamane (ieri) tra il Comune di Favara, l’ordine dei Farmacisti e l’ordine dei Medici della provincia di Agrigento.

Il comune di Favara a breve inviterà i cittadini, che ne hanno i requisiti, a presentare una istanza al fine di creare un elenco dei beneficiari che potranno usufruire del servizio.
Saranno messi a disposizione gratuitamente dei farmaci per i cittadini meno abbienti, perché nessuno deve rimanere indietro. Ringraziamo nuovamente  – conclude Anna Alba su Facebook – il presidente dell’ordine dei Farmacisti Maurizio Pace, il presidente dell’ordine dei Medici Salvatore Puma e le associazioni che si stanno impegnando nel progetto, in particolar modo Federfarma.”