Ex collaboratore di giustizia trovato morto. Ucciso a fucilate

Un ex collaboratore di giustizia, Orazio Sciortino, 50 anni, è stato trovato morto nelle campagne di Vittoria, nel Ragusano. Il cadavere dell’uomo è stato trovato per terra, in un terreno di sua proprietà, con segni di violenza sul collo, compatibili a colpi di fucile.

Le indagini sono condotte dalla squadra Mobile di Ragusa e dal Commissariato di Vittoria. Gli investigatori sono in attesa dell’esame del medico legale per capire se l’uomo sia stato ucciso o si sia tolto la vita.

Sciortino, vicino al clan mafioso di Vittoria Dominante Carbonaro, oltre ad avere collaborato con la giustizia aveva piccoli precedenti penali per furto.