Evade più volte dai domiciliari, agrigentina trasferita al Petrusa

Guai per una donna, di Agrigento. E’ stata arrestata dai Carabinieri e portata al carcere di contrada Petrusa dove rimarrà reclusa. La donna, come riporta Grandangolo, è accusata di aver violato più volte la misura degli arresti domiciliari essendo stata diverse volte pizzicata in diverse occasioni fuori dalla propria abitazione. Da qui l’aggravamento della misura nei suoi confronti e l’arresto con il trasferimento nel carcere di Agrigento.