Evade dai domiciliari, aggravata misura: portato in carcere

Evade dagli arresti domiciliari, e il giudice decide di a mandarlo in carcere. Gli agenti della squadra Mobile di Agrigento, diretti dal dirigente Giovanni Minardi, hanno eseguito un’ordinanza di aggravamento della misura cautelare, emessa dal Gip del Tribunale di Palermo, a carico di S.S., di 70 anni. L’uomo dopo le formalità di rito è stato portato alla Casa circondariale “Pasquale Di Lorenzo” di Agrigento.