Erbacce e abbandono. Il cimitero monumentale di Bonamorone è trasandato

Sembra proprio che la manutenzione al cimitero comunale di Bonamorone ad Agrigento lasci a desiderare. I mesi passano e  la struttura è in  condizioni generali non ottimali, preda dell’incuria, nel silenzio generale. Il campo Santo è pieno di erbacce che assediano i vialetti e diverse tombe.

Il valore e il rispetto delle persone si dovrebbe avere sia da vivi che da morti. E’ dal segnale di scarsa attenzione che si da ai defunti  che si può pensare alla scarsa attenzione per i vivi. E non si tratta di soldi o di bilanci , ma solo di attenzione.