Erano accusati di assenteismo, assolti 4 dipendenti comunali

Il Gup del Tribunale di Agrigento Stefano Zammuto, al termine del processo celebrato con il rito abbreviato, ha assolto quattro dipendenti del Comune di Palma di Montechiaro, coinvolti nell’operazione “Come Back Soon”, condotta dai carabinieri. Si tratta di Giuseppe Bellia, 64 anni, Pino Scerra, 66 anni, Giuseppe Amato, 52 anni, e Casimiro Gaetano Castronovo, 52 anni, tutti palmesi.

L’inchiesta ipotizza una maxi truffa all’Ente, con diversi dipendenti che invece di stare al posto di lavoro, si sarebbero allontanati per espletare commissioni personali e private. I quattro, tutti assolti con la formula “perché il fatto non sussiste” o “perché il fatto non costituisce reato”.

E’ in corso di svolgimento davanti la seconda sezione penale del Tribunale di Agrigento, presieduta da Wilma Angela Mazzara, il troncone ordinario, che vede imputate altre 20 persone.