Eleonora Sciortino (Pd): “Ad Agrigento il Pd raddoppia i suoi voti. Ripartiamo, adesso”.

“Desidero porgere le mie congratulazioni a Calogero Pisano, prossimo deputato nazionale nel collegio uninominale di Agrigento. La sua candidatura, evidentemente, ha risposto al desiderio di rappresentanza della nostra provincia e della nostra città. Desidero ringraziare tutti coloro che hanno sostenuto la mia proposta, contribuendo a segnare un dato di grande valore. Il Partito Democratico, infatti, pur subendo una dura lezione a livello nazionale, una lezione da cui imparare, ha registrato, in provincia di Agrigento, quasi un raddoppiamento dei voti: se alle Politiche del 2018, nel collegio di Agrigento, il solo partito si aggiudicava 10.500 voti, al termine di questo scrutinio il Pd conta 18.000 voti; solo ad Agrigento, la mia città, i voti sono aumentati da 1.800 a 2.800. Il partito agrigentino consegue un risultato che supera quello delle province di Palermo, Enna e Messina.
È il segnale della ripartenza, ora o mai più. Ci aspettano anni di governo di Destra e dobbiamo fare la nostra parte, nel nostro territorio. La politica è qui, nei nostri quartieri.
Il Partito Democratico non aspetterà la prossima campagna elettorale: il suo lavoro comincia oggi, attraverso un appello al tesseramento e al coinvolgimento di giovani e società civile, occupando uno spazio politico per troppo tempo trascurato. Il campo progressista di Agrigento è stato a lungo frammentato, scettico, impigrito. Ma la sua voce oggi è più forte di ieri, domani sarà più forte di oggi. È ora di adunare le forze. Chiunque stia male per questo esito elettorale, non stia a guardare, scenda in campo. Chiunque voglia alzare lo sguardo, puntare oltre, lavori con noi. La libertà, come cantava Gaber, è partecipazione”.