Droga. Ai domiciliari continua a spacciare: arrestato 32enne

Nonostante fosse agli arresti domiciliari continua a spacciare droga, nella sua abitazione di via Dante. E’ stato trovato in possesso di cocaina e marijuana e ammanettato. I carabinieri del nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Agrigento, hanno arrestato per detenzione illecita di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, un personaggio ben noto negli ambienti criminali della città, un trentaduenne di nazionalità tunisina, da tanti anni domiciliato ad Agrigento, già coinvolto in diversi procedimenti giudiziari.

L’uomo ai domiciliari, ha subito un controllo ordinario da parte dei militari dell’Arma, che si sono insospettiti dal suo atteggiamento nervoso. Quindi è scaturita la decisione di effettuare un controllo. Nel corso della perquisizione domiciliare, rinvenuti 5 grammi di cocaina, e 2 grammi di marijuana, pronti per lo spaccio. La droga è stata sottoposta a sequestro; mentre l’arrestato dopo le formalità di rito, su ordine della Procura della Repubblica, e’ stato nuovamente posto ai domiciliari.