Il dolce presepe con gli scorci della provincia di Agrigento

“Abitiamo il nostro territorio” è il tema di quest’ anno del Dolce Presepe di San Giacomo Agrigento.

Ed il nostro territorio, infatti, è stato rappresentato con alcuni pezzi della città capoluogo, per poi passare

ad alcuni manufatti che ricordano i monumenti più rappresentativi della nostra diocesi  simbolo di accoglimento, integrazione, di bellezza, di sviluppo, di risorsa ma nel contempo di fragilità e di abbandono da parte delle istituzioni che non riescono a risolverne alcuni problemi atavici. Non cito i monumenti  riprodotti, per non rovinare la sorpresa, e invito tutti a venire a vedere questo “particolare” Presepe, che non è solo Dolce, ma è anche un Invito ad un “percorso di Liberazione”, così come sostiene Papa Francesco in “Amoris Laetitia nr. 240” : “ Ciò esige di riconoscere la necessità di guarire, di chiedere con insistenza la grazia di perdonare e di perdonarsi, di accettare aiuto, di cercare motivazioni positive e di ritornare a provare sempre di nuovo”

Nell’allegata brochure sono riportati gli impegni di questo Natale dell’Unità Pastorale San Giacomo-San Giuseppe in San Domenico, evidenzio l’inaugurazione di domani 30 dicembre 2017 dopo le ore 18.

Francesca Palumbo