Dodici nuovi casi Covid ad Agrigento, Micciché: “c’era d’aspettarselo”

“C’era d’aspettarselo dopo il comportamento irresponsabile dei giorni scorsi.” Il sindaco, Franco Micciché, commenta così i nuovi casi di positività emersi ad Agrigento città:ieri sono stati 12 sui 37 totali della provincia. “ E citiamo la provincia – dice il primo cittadino- perché la folla che nel week end ha preso d’assalto San Leone non era formata solo da agrigentini.” I guariti sono stati cinque e non ci sono stati decessi. Il totale degli agrigentini in trattamento è di 55. “Ma probabilmente – afferma ancora Micciché- il numero nei prossimi giorni crescerà, visto il comportamento che continuano a tenere tante persone. Un agire irresponsabile che ci spingerà ad adottare misure ancora più drastiche per tentare di evitare l’espandersi dei contagi nella nostra città.”