Disagi e danni per il maltempo a Canicattì e contrade dell’hinterland

Numerosi disagi si sono registrati, a causa del maltempo, a Canicattì e nelle contrade dell’hinterland. Si riportano, purtroppo, numerosi danni provocati dalla tromba d’aria abbattutasi in contrada “Grottarossa” nonché per l’abbondante pioggia, allagamenti in diverse zone del centro abitato. Già da stamani sono stati eseguiti alcuni interventi per sgomberare la strada invasa dal fango nelle contrade “Corte dei Monaci” e “Mulinello” e altri ve ne sono tuttora in corso. Le piogge persistenti stanno causando un notevole aumento del volume d’acqua, difficilmente smaltibile dalla rete fognaria cittadina. Rimane l’allerta gialla.

A tal proposito si attendono aggiornamenti del bollettino meteorologico e le relative indicazioni da parte della Protezione Civile regionale.

Il Comune di Canicattì raccomanda la massima prudenza, invitando a limitare gli spostamenti, in particolare nelle zone (sottopassi, attraversamenti di torrenti e zone rischio idraulico) notoriamente soggette ad allagamento e di non sostare sotto cornicioni e/o alberi. “Un grazie particolare a tutti gli operatori della Protezione civile comunale e agli uomini delle Forze dell’Ordine per il prezioso e instancabile contributo” dicono il sindaco Vincenzo Corbo e l’assessore con delega alla Protezione civile Massimo Muratore.