Diffonde immagini hot della compagna: arrestato imprenditore

E’ ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate e diffusione illecita di immagini o video sessualmente espliciti. Reati commessi ad Agrigento dal 2019 al 2021 in danno della propria compagna. I carabinieri della Compagnia di Agrigento, in esecuzione di un’ordinanza di applicazione misura cautelare in carcere, emessa dal Gip, hanno arrestato un imprenditore agrigentino, quarantottenne.

Alla vista dei militari dell’Arma che dovevano appunto dar esecuzione al provvedimento del Tribunale di Palermo, ma anche eseguire un decreto di perquisizione emesso dalla Procura della Repubblica, l’uomo ha dato in escandescenza, e in una vera crisi di ira, ha iniziato a compiere atti di autolesionismo.

E’ stato subito bloccato dagli stessi carabinieri che, per fortuna, non sono rimasti feriti, ed è stato trasferito al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”. L’agrigentino è stato sottoposto a tutte le cure del caso, e solo nel primo pomeriggio è stato dimesso. I militari, a questo punto, dopo le formalità di rito, lo hanno trasferito alla Casa circondariale “Pasquale Di Lorenzo”.