Aggredito nella zona di Porta di Ponte: sessantenne finisce in ospedale

Hanno avuto una discussione, e il più esagitato, ha aggredito l’altro. Il litigio si è verificato, ieri mattina, nella zona di Porta di Ponte, nel centro di Agrigento. Quale sia stato il motivo della baruffa non è chiaro. Ad avere la peggio un sessantenne agrigentino, colpito a schiaffi e pugni. Qualcuno ha chiamato il 112. Nel frattempo, l’aggressore è riuscito ad allontanarsi, e a far perdere le tracce.

Il sessantenne è stato medicato direttamente sul posto dal personale sanitario di un’ambulanza del 118, poi è stato trasferito all’ospedale “San Giovanni di Dio”, dove i medici in servizio gli hanno riscontrato un trauma facciale.

All’ingresso della via Atenea, si è portata anche una pattuglia dei carabinieri del nucleo Operativo e Radiomobile. Quasi sicuramente i militari dell’Arma già ieri, avrebbero sentito la vittima dell’aggressione, nel tentativo di identificare l’aggressore. Oltre alla testimonianza dell’uomo, si punta all’acquisizione di immagini di impianti di videosorveglianza della zona. Le telecamere potrebbero aver ripreso qualcosa di utile all’attività investigativa.