Diffonde foto intime della sua ex, favarese nei guai

PoliziaLa Polizia di Stato, ha dato esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Agrigento, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di un ventiquattrenne di Favara.
La misura cautelare è scaturita dalle investigazioni della Squadra Mobile in conseguenza della denuncia presentata dalla ex fidanzata del giovane,a seguito dei presunti reati di minacce, atti persecutori, violenza privata e trattamento illecito di dati.
L’indagato, al termine della relazione sentimentale durata cinque mesi,  ha iniziato a importunare la ex fidanzata, pedinandola nei luoghi da lei frequentati ed inviandole frequenti messaggi.
L’ultimo episodio, che ha spinto la donna a presentare la denuncia, risale allo scorso mese di agosto, quando l’indagato ha pubblicato su Whatsapp, in un gruppo creato dallo stesso e denominato con il nome della ex fidanzata, delle foto intime della stessa. Successivamente l’indagato ha creato un ulteriore gruppo sul social Facebook.