Diffonde foto e video hard dell’ex fidanzata, trentenne nei guai

E’ accusato di aver diffuso ed inviato immagini e video hard, che lo ritraggono con l’ex fidanzata. A finire nei guai un 30enne della provincia di Agrigento, che è stato denunciato dai carabinieri, per l’ipotesi di reato di diffusione illecita di immagini e video sessualmente espliciti. Si tratta di un nuovo caso del cosiddetto “revenge porn”.
I carabinieri, su mandato del pubblico ministero Sara Varazi, hanno effettuato una perquisizione, con relativo sequestro, nei confronti del giovane, alla ricerca di computer, telefoni cellulari, e altri supporti informatici.